Quanti video fare per ottenere risultati ?

QUANTI VIDEO FARE PER OTTENERE RISULTATI ?

Questa è una di quella domande che sicuramente ti starai facendo, sia se stai pensando all’ipotesi di far video, sia se li stai già pubblicando. 

La risposta è dipende, ma non mi limito a dirti solo questo ovviamente ; oggi ti presenterò degli esempi che utili per capire in base a quali variabili tu possa ottenere risultati con uno o più video.

SCENARIO 1 – PRODOTTO VIRALE 

Non so se li hai mai visti su facebook, ma esistono pagine che pubblicano video di prodotti semplici che risolvonoproblematiche sentite ma in modo innvativo.

Esempio banale – uno sbuccia patate elettrico automatico, incastri la patata e questo piccolo elettrodomestico la sbuccia, ti fa risparmiare un sacco di tempo e fatica.

In questo caso specifico basta far circolare questo video per generare l’effeto WOW, allegare un link dal quale comprarlo, ed ecco che il prodotto va in esaurimento.

Se ti stai chiedendo come far circolare un video del genere puoi farlo spingere…banalmente lo fai pubblicare da pagine molto seguite dal pubblico he ti interessa raggiungere.

Quindi un solo video può produrre tanti risultati.

SCENARIO 2 – VIDEO CAMPAGNA FACEBOOK

Hai prodotto un video e lo promuovi su facebook tramite una sponsorizzata, se l’oggetto o il servizio che proponi ha un senso, ti basta raggiungere il pubblico che hai impostato nella tua campagna.

SCENARIO 3 – SEI UN DIVULGATORE 

Facendo finta che tu abbia un profilo o una pagina con un minimo di seguito, e ipotizzando che tu non abbia più budget per sponsorizzate o influencer (cioè persone o pagine che sotto compenso promuovono il tuo video) ; facebook dà priorità ai contenuti video, ovvero li fa vedere a quante più persone possibili.

Non sarai mai un divulgatore credibile con un solo video, non puoi essere ritenuto esperto su un argomento se hai pubblicato un solo video a riguardo, la gente deve entrare nella tua pagina Facebook o canale Youtube e deve dire

”WOW quanta roba su questo argomento”

Spero che questo articolo ti abbia aiutato a farti un’idea su quanti video sono necessari per ottenere risultati.