Quando i video su Facebook sono più efficaci di Youtube

QUANDO I VIDEO SU FACEBOOK SONO PIÙ EFFICACI DI QUELLI DI YOUTUBE

Va utilizzata la piattaforma più adatta alle dinamiche della tua attività.

Per le tue necessità potrebbe essere Facebook il social network che potrebbe farti fare il salto.

In questo articolo ti racconto un episodio di un mio cliente, magari la tua attività ha delle dinamiche simili.

 

È un commercialista e abbiamo realizzato i suoi primi video, pochi ma molto utili per il suo pubblico.

Il problema è che non sapevamo dove pubblicarli, lui non ha una pagina facebook, ne un profilo linkedin, ne un canale youtube, ne un blog o le email del suo pubblico.

 

L’unico canale nel quale avremmo potuto pubblicarle, era il suo profilo Facebook ; quindi abbiamo pubblicato i video li con costanza.

 

I risultati sono stati molto positivi,i suoi amici facebook hanno messo degli apparenti inutili ”mi piace” (che in realtà ci fanno capire chi è interessato ed aiutano a far circolare il video), e sono arrivate con sorpresa delle condivisioni accompagnate da commenti di stima, praticamente delle testimonianze.

 

Quindi una quantità di persone non collegate a questo mio cliente commercialista, grazie alle condivisioni, ne hanno potuto vedere il contenuto.

 

Non solo è stato possibile raggiungere del nuovo pubblico,ma a questo è stata consigliata la visione da un proprio contatto.

 

Se Mario condivide, fa vedere il contenuto a Gino ; e Gino guarda perché il suo amico Mario fa da garante tramite la condivisione.

 

Su youtube questa dinamica non esiste (esiste solo su un target adolescenziale), è  assente su un tipo di pubblico dai 30 anni in su, ovvero il pubblico che interessa al mio cliente.

Se lui avesse creato un canale youtube, e caricato i video, per poi condividerli su Facebook…non avrebbe ottenuto gli stessi risultati, perché Facebook non ha alcuna intenzione di dare visibilità ai link di Youtube; bensì spinge i contenuti caricati direttamente nel social network blu.