VideoAutomation : l’attacco delle macchine ribelli per sterminare la tua attività

Molti vorrebbero guadagnare tempo cercando di realizzare video automatici. Nell’articolo di oggi ti racconto perché la VideoAutomation è una cazzata

videoautomation-660x371

Da un po di tempo sono nati siti internet che offrirebbero la possibilità di realizzare video in modo automatico, da qui l’utilizzo del termine VideoAutomation.

Uno di questi è LUMEN5 www.lumen5.com , grazie a questo articolo ne comprenderai l’inutilità (nel caso in cui tu sia un imprenditore o libero professionista).

Ti spiego come funziona la VideoAutomation : semplicemente tu inserisci del testo, e l’algoritmo crea un video, già montato, con testo in sovrimpressione,immagini coerenti al testo inserito, ed aggiunge della musichetta di sottofondo.

Ovviamente puoi cambiare il testo,le immagini e la musichetta (e già qui si perde la parte automation poiché devi intervenire manualmente).

In quanto video montato in automatico :

  • probabilmente non ti piacerà
  • dovrai modificarlo
  • il format sarà lo stesso di altre migliaia di persone 

Ma ecco il principale problema

se tu sei un imprenditore o libero professionista DEVI METTERCI LA FACCIA,il pubblico si aspetta di vederti perché vuole ”parlare” con te,vuole ascoltare non leggere,non vuole video senza un volto e senza voce narrante.

 

Nel videomarketing che intendiamo noi la costanza e il metterci la faccia,svilupperà nell’utente un senso di fiducia che lo porterà all’acquisto;dinamica che non si verificherà attraverso la VideoAutomation.

Per chi è adatta la VideoAutomation? 

Non so se hai notato ma Facebook sta inserendo gli annunci pubblicitari all’interno dei suoi video,semplicemente perché vuole portare avanti una guerra con Youtube.

 

Come saprai su Facebook sono molto visti e condivisi i video virali ; questi possono anche esser stati realizzati tramite VideoAutomation, quindi tramite il servizio web che ti ho presentato sopra.

 

Per ottenere un video virale, cioè un video con centinaia di migliaia, o milioni di visualizzazioni, è prassi pubblicarlo in pagine che sono già seguite da centinaia di migliaia, o milioni, di persone.

 

Quindi la VideoAutomation è un sistema per realizzare contenuti video che è stato pensato per il settore dell’informazione generalista,su Facebook, dedicato a pagine molto seguite che vogliono guadagnare sfruttando i grossi numeri,cioè l’infinità di persone raggiungono quotidianamente.

 

Prima queste pagine cercavano di pubblicare link esterni, per portare il pubblico da Facebook nel proprio sito internet, e monetizzare tramite i banner pubblicitari contenuti in quest’ultimo.

 

È interesse di Facebook ridurre questo fenomeno,quindi lasciare le persone all’interno del social network, per questo ha concesso la possibilità di poter guadagnare dai video.

Per concludere

Se sei un imprenditore o un libero professionista che si rivolge ad una nicchia specifica di pubblico, e non ad un pubblico generalista (già ottenuto nel tempo) la VideoAutomation non ti aiuterà, dovrai continuare a fare video ”manuali”.

Perché la VideoAutomation è una cazzata

Perché la VideoAutomation è una cazzata Perché la VideoAutomation è