PARLARE IN VIDEO: TI BLOCCHI?

PARLARE IN VIDEO: TI BLOCCHI?

 

Hai preparato tutto e sai perfettamente cosa dire.

Sei un po’ emozionato ma pensi di potercela fare.

Come avvii la ripresa del video, improvvisamente, ti blocchi.

 

Non ti sentire solo, capita a tutti.

 

E’ perfettamente normale bloccarsi davanti a una videocamera, soprattutto quando hai poca esperienza è quasi un passaggio obbligato.

 

Per fortuna la soluzione c’è e te la mostro subito.

 

PERCHÉ CAPITA DI BLOCCARSI?

 

Vediamo i due principali scenari:

 

  • parli con un’altra persona
  • parli davanti a una videocamera

 

Nella prima situazione, quando parli con una persona, hai meno difficoltà.

Ti senti a tuo agio perché puoi vedere in modo chiaro i segnali che l’altro ti manda.

Magari annuisce o scuote la testa, ti fa domande e osservazioni. In questo caso la conversazione si alimenta da sola ed è facile capire se stai comunicando bene o se, al contrario, devi aggiustare il tiro.

 

Nel secondo caso la faccenda si complica perché ti trovi davanti a un apparecchio che non ti rimanda alcun segnale.

Non hai modo di sapere se stai andando bene oppure no e questo, giustamente, ti fa bloccare.

 

COME PUOI SBLOCCARTI E RISOLVERE DEFINITIVAMENTE IL PROBLEMA

 

Adesso che hai capito dove sta il problema, perché ti capita di bloccarti mentre registri un video, vediamo subito la soluzione.

 

Mettiti davanti alla tua videocamera e pensa di parlare con una persona, non con un oggetto.

 

In questo modo avrai la sensazione di fare una vera conversazione e non un lungo monologo.

 

L’altro trucchetto che ti voglio dare è di scrivere su un pezzo di carta le parole chiave ovvero quei concetti di base che vuoi dire in video. Così facendo puoi dare un’occhiata al foglio per aiutarti a non perdere il filo del discorso o di parlare in modo confuso.

 

Seguendo i miei consigli non ti bloccherai più davanti alla videocamera e riuscirai a iniziare, svolgere e concludere tutto il discorso che ti sei preparato.