QUAL È L’OBIETTIVO DEL TUO VIDEO ?

Prima di creare un video bisogna riflettere con quale tipologia di comunicazione costruirlo, e questa è la conseguenza dell’obiettivo che si vuole raggiungere.

 

Per fare degli esempi :

  • Una trasmissione televisiva giornalistica d’inchiesta ha lo scopo di fare ascolti, quindi userà una comunicazione scandalistica per alimentare polemica e interesse.
  • I ragazzini famosi su internet hanno lo scopo di farsi seguire da sempre più adolescenti, quindi utilizzano una comunicazione molto veloce.

 

Quindi in base all’obiettivo dei tuoi video, scegli una comunicazione coerente.

 

E fino a qui il ragionamento potrebbe essere abbastanza banale vero?

Mi sono accorto però di una convinzione errata che spesso rende vana la propria produzione video…

Ovvero pensare che un video possa soddisfare troppi obiettivi contemporaneamente, o troppo diversi tra loro.

Ecco degli esempi:

  • Fare un video con scritte in sovrimpressione piccole,eleganti,sottili e pulite,peggiorerà la leggibilità di queste.Non puoi quindi pretendere che la leggibilità sia molto alta.
  • Se vuoi che il tuo pubblico memorizzi poche informazioni importanti con massima chiarezza da parte tua, non puoi fare un video di un’ora, ma dovrai optare per una durata contenuta di massimo 2 minuti.
  • Se vuoi che al termine del video l’utente faccia diverse azioni come visitare il sito, chiamarti al telefono,mettere mi piace,commentare,condividere,ecc. Purtroppo non sarà possibile poiché lo ubriacheresti e si confonderà,nel dubbio non farà nulla, dovrai chiedergli solo ed esclusivamente un’azione.
  • Sei sei un’agenzia di pompe funebri e il tuo scopo è acquisire la fiducia da parte del tuo pubblico, la tecnica di comunicazione da utilizzare sarà quella di creare un video emozionale (lento,commovente,triste), quindi allo stesso tempo non puoi pretendere che il video sia anche veloce e simpatico.

 

Un video, con una specifica tecnica di comunicazione,per un determinato obiettivo.

Utilizzare più tecniche di comunicazione per un determinato obiettivo, non è impossibile ; ma queste non devono essere incoerenti e incompatibili tra di loro.