Con quale frequenza pubblicare video ?

Con quale frequenza pubblicare video

con quale frequenza pubblicare video

Uno degli aspetti da prendere in considerazione per la propria strategia di videomarketing, è capire con quale frequenza pubblicare i video.

 

Attenzione,non c’è una frequenza standard, dipende dalla tua situazione; quindi diffida da quelli che ti consigliano a prescindere:

”pubblica un video al giorno”

Analizziamo diversi scenari in modo che tu possa capire la frequenza più adatta alle tue esigenze

QUANDO NON HAI ANCORA PUBBLICATO VIDEO, ED IL TUO CONCORRENTE NE HA POCHI

 

Magari un tuo concorrente ha pubblicato massimo 50 video (su youtube, su facebook, su linkedin,ecc) da quando ha aperto il suo canale Youtube.

Quindi sai che dovrai pubblicare spesso (più volte a settimana) per superarlo velocemente.

SE HAI GIÀ UN CANALE YOUTUBE ATTIVO CON MOLTI VIDEO 

se ritieni di essere già il ”leader” per quanto riguarda la pubblicazione di video sui social network in merito al tuo argomento, puoi rallentare la frequenza a un video a settimana (non meno, altrimenti le persone si dimenticheranno di te).

Tanto i video che hai già pubblicato continueranno a lavorare per te in modo ”automatico” ; puoi investire quindi il tuo tempo e soldi su altro.

NON HAI VIDEO (O NE HAI POCHI) , E IL TUO CONCORRENTE È GIÀ MOLTO NOTO SU YOUTUBE

Hai notato che un tuo concorrente ha molti più video di te, e su Youtube è seguito da migliaia di persone.

Quindi se fossi in te pubblicherei pochi video (uno a settimana) ma ”sponsorizzati” su facebook o linkedin (dove il mio concorrente non è presente) per acquisire velocemente ”mi piace” (e/o email). 

NON HAI VIDEO, IL TUO CONCORRENTE È GIÀ NOTO PER I SUOI, E NON HAI SOLDI PER LE SPONSORIZZATE

Qui la strategia sarebbe quella di pubblicare spesso (quasi ogni giorno) ma in un social network dove il tuo concorrente non è presente.

Se il tuo concorrente è presente solo su Youtube, lo ”attacchi” su facebook, linkedin , e instagram. 

NON HAI ANCORA PUBBLICATO VIDEO E NON HAI CONCORRENTI CHE HANNO PUBBLICATO VIDEO

In questa situazione l’ideale è pubblicare tanti video (più volte a settimana),su facebook e Youtube, e sponsorizzarne alcuni per acquisire contatti.

In questo modo avrai il monopolio dei social network che reputi più strategici per la tua attività.

 

IMPORTANTE

Io non mi occupo di posizionamento nel mercato, ma è logico che non ha senso essere la brutta copia di qualcuno riconosciuto come leader.

Devi offrire un prodotto o un servizio che risolvano dei problemi generati dalla concorrenza.

Con quale frequenza pubblicare video Con quale frequenza pubblicare videoCon quale frequenza pubblicare video Con quale frequenza pubblicare video