Come scegliere il giusto microfono evitando di registrare male e di buttar soldi (anche se non sei un tecnico)

Qualche giorno fa un mio cliente mi ha chiesto un consiglio su quale microfono utilizzare per registrare audio/video dal proprio computer.

In questo articolo ti aiuterò a scegliere il miglior microfono per le tue esigenze,non dovrai più registrare con una brutta qualità audio, ed eviterai di buttare soldi per attrezzatura sbagliata.

 

Ci sono diversi tipi di microfoni

 

CUFFIA + MICROFONO / HEADSET

microfono

Questo è il microfono che gli operatori utilizzano al call center.

pro : 

  • economico (20 euro circa)
  • il microfono  è sempre molto vicino alla bocca
  • ha le cuffie che puoi utilizzare anche per altri scopi (oltre che per ascoltare la tua stessa voce)
  • non ha bisogno di batterie

contro: 

  • in video ti si vedrà con cuffie e microfono, alcuni preferiscono evitare questa estetica
  • è scomodo passarlo a qualcuno,a differenza di un microfono a mano
  • è dedicato ad una sola persona

Puoi acquistarlo a questo link http://amzn.to/2wQIynL

GELATO/MICROFONO A MANO 

microfono a mano

pro:

  • puoi passarlo facilmente ad un’altra persona, utilizzato ad esempio nelle interviste a caldo ai calciatori 
  • esiste la versione radio senza alcun cavo,ma con l’utilizzo di batterie aggiuntive
  • a mio parere offre la miglior qualità audio (non è un caso che i cantanti utilizzano questo modello negli spettacoli live)

contro :

  • più costoso del precedente modello (50-70 euro per un buon microfono a mano)
  • può essere stancante tenerlo in mano per troppo tempo

Microfono a mano da collegare al computer http://amzn.to/2xSTfVX

Microfono a mano da collegare alla videocamera/reflex http://amzn.to/2xVECC4

DIREZIONALE (da appoggiare sul tavolo o sulla videocamera)

microfono direzionale

pro:

  • non si indossa e non si tiene in mano 
  • non ci si deve preoccupare di passarlo a qualcuno (2 o 3 persone possono parlare comodamente verso il medesimo)
  • esistono sia versioni a batteria che autoalimentate (collegandolo al pc o alla videocamera)

contro:

  • costa più del microfono a mano poiché riesce a registrare suoni ad una distanza maggiore (100-150 euro)
  • a causa della sua maggior sensibilità tende a registrare eventuali rumori imprevisti  
  • è limitante,da utilizzare solo in camere abbastanza silenziose

Microfono direzionale http://amzn.to/2xW0Tjk oppure http://amzn.to/2xWiZli (questo secondo modello ha una maggiore sensibilità,registra anche se si è più lontani dal microfono)

CLIP-LAVALIER

microfono clip

pro:

  • si indossa tramite una pinzetta da attaccare sotto al colletto della camicia, quindi non modifica l’aspetto della faccia
  • non essendo direzionale registra giusto la voce della persona 
  • anche le versioni economiche hanno una buona qualità
  • esistono sia versioni radio sia con cavo da collegare a pc o videocamera

contro:

  • è per una persona, difficile e scomodo passarlo a qualcuno 
  • anche la versione radio non evita l’utilizzo di cavi 
  • va a batteria, quindi devi assicurarti che esse siano cariche

Per cellulare http://amzn.to/2jd9TNz

Per videocamera o pc http://amzn.to/2xViTu6

ESEMPI :

non c’è un microfono consigliato a prescindere, dipende dallo scopo.

Per video da registrare da soli in casa ti consiglio l’headset o il direzionale o clip. 

Se devi realizzare interviste in un ambiente silenzioso puoi utilizzare un direzionale, viceversa in un ambiente rumoroso è consigliato quello a mano o 2 clip.

Per tenere un corso ti consiglio l’headset o la clip radio.

Le marche migliori sul mercato sono Sennheiser e Rode, per pc puoi optare sulla marca Logitech, da sempre focalizzata sull’accessoristica per pc.