COME SCEGLIERE LA SALA MIGLIORE PER RIPRENDERE IL TUO CORSO DI FORMAZIONE

Ciao

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente vuoi scegliere una sala adatta alla ripresa video del tuo prossimo corso di formazione.

 

LE CARATTERISTICHE DELLA SALA IDEALE

 

Luce

È uno dei fattori più importanti, dovrà essere ben illuminata almeno la parte di sala dove parla il formatore.

 

La luce può essere naturale o artificiale,può provenire da finestre,dalle luci della sala, o da luci aggiuntive che si possono acquistare o noleggiare.

 

Nella foto qui sotto ecco una sala con poca luce, sia a causa di lampade poco potenti, sia per le tende chiuse davanti alle finestre.

sala

 

COME VENGONO LE RIPRESE QUANDO LA SALA È POCO LUMINOSA?

 

Le videocamere non fanno miracoli,più o meno ”vedono” con la stessa quantità di luce dell’occhio umano.

 

Se tu con i tuoi occhi vedi una persona poco illuminata,anche la videocamera ”vedrà” allo stesso modo.

 

Quindi è importante che vi sia sufficiente luce.

 

IL PROIETTORE

È un altro elemento da tenere d’occhio nella scelta di una sala,e soprattutto:

  • la sua posizione
  • il telo bianco dove l’immagine verrà proiettata.

Il telo, e quindi l’immagine proiettata, potrebbe essere troppo piccolo rispetto al numero delle persone presenti in sala ; che potrebbero non vedere bene.

 

Qui di seguito una foto di una sala che ho scattato poco prima di filmare un corso.

 

sala con proiettore al centro

Il proiettore è al centro della sala ad altezza uomo,purtroppo ”in mezzo alle scatole”.

Quali problemi genera questa errata posizione del proiettore? 

  1. obbliga il formatore a stare in piedi a destra o a sinistra 
  2. se egli volesse stare al centro, il fascio di luce del proiettore ne causerebbe la sua ombra sul telo,coprirebbe le slide, e sarebbe ricoperto dal desktop del suo pc proiettato su di sé.

 

Dove si dovrebbe posizionare il proiettore?

Questo dovrebbe stare il alto attaccato al soffitto, quindi far si che possa essere acceso da un telecomando.

Ovviamente è la sala che noleggerai che dovrà mettere a disposizione il suo proiettore, non tu o l’operatore video.

 

COME CAPIRE SE UNA SALA È LUMINOSA?

Per prima cosa puoi visitare il sito internet dell’albergo e vedere se sono presenti foto della sala,oppure puoi fare un sopralluogo.

 

 

IMPIANTO AUDIO E MICROFONI

Non puoi ignorare il fattore audio della sala,questa deve essere munita di casse per amplificare il suono e di buoni microfoni ; attrezzatura assolutamente presente in determinati alberghi.

 

*molte agenzie video per aumentarti il prezzo del preventivo,portano le proprie casse audio,nonostante la sala ne fosse già munita. 

 

Alcune location forniscono gratuitamente (compreso nel costo di noleggio sala) il mixer al quale attaccare eventuali microfoni, ma ti fanno pagare extra quest’ultimi qualora dovessi richiederli.

Quindi l’operatore video al quale ti affiderai dovrà essere munito di microfoni.

 

Solo nel caso in cui tieni un corso per poche persone (una ventina) allora potrebbe non essere necessario amplificare la tua voce.

 

POSIZIONAMENTO DELLE SEDIE

L’ideale sarebbe quello di tenere 3 corridoi, uno al centro e due laterali.

In questo modo se uno studente dovrà uscire potrà prendere una corsia laterale senza passare dal centro.

 

SALA BUONA ESEMPIO 1

sala 5

Come vedi non c’è nessun proiettore al centro, bensì era attaccato al soffitto.

 

Il telo del proiettore era attaccato al soffitto.

 

 

Dalla foto non si vede…ma sulla sinistra vi erano diverse finestre, e la luce artificiale era costituita da tanti faretti.

In più vi era un impianto audio con casse molto potenti.

 

Infine l’albergo metteva a disposizione uno o più microfoni, sia ad archetto (quelli che si indossano in testa) sia a mano.

SALA BUONA ESEMPIO 2 

sala gudio alberti

Qui non vedi il proiettore poiché correttamente posizionato sul soffitto.

 

Puoi notare che la luce naturale entra dalle finestre sulla sinistra.

 

Inoltre la sala era illuminata in maniera omogenea dai faretti che vedi in alto.

 

SALA BUONA ESEMPIO 3

 

Questa sala era sprovvista di finestre, ma la luce artificiale era ottima, poiché in alto vi erano dei diffusori che rendevano la luce molto omogenea, nettamente migliore dei faretti.

 

Purtroppo non vi erano casse audio per amplificare il suono, ma l’acustica della sala era molto buona, e il formatore non ha fatto alcuna fatica per farsi sentire

 

ALBERGO CONSIGLIATO 

 

MILANO e BRESCIA 

Albergo Novotel (è una catena di alberghi strutturata per ospitare corsi di formazione,mixer,casse,proiettori,ecc.)

 

Hotel degli Arcimboldi a Milano

 

BOLOGNA

Savoia Hotel Regency

VERONA

DB Hotel (vicino all’aeroporto)

 

A livello organizzativo invece potrebbe essere preferibile la scelta di un albergo in una zona centrale della città, affinché sia facilmente raggiungibile da tutti i partecipanti.

 

Come avrai capito scegliere una sala per riprendere il proprio evento è una scelta non semplice, ognuna ha i suoi pro e contro,spero però che questa guida ti sia stata utile e che ti abbia dato un’idea.