Come riprendere l’intervento di un formatore o relatore con il cellulare

come riprendere un formatore o relatore

come riprendere un formatore o relatore

Un mio cliente mi chiede:

”Ciao Giuseppe, dovrò riprendere un intervento della durata di 10 minuti del formatore X , puoi consigliarmi una soluzione semplice anche con mezzi di fortuna? “

Premessa

la location nella quale si terrà questo evento di formazione, non dispone di un impianto audio per amplificare la voce del relatore.

Soluzione

Utilizzare il cellulare può essere un’ottima scelta purché si seguano determinati accorgimenti che riporto qui sotto

Accorgimenti

È molto importante però elencare tutta una serie di dritte fondamentali per ottenere un buon risultato.

Il cellulare non deve essere posizionato dietro il pubblico, bensì frontalmente e quanto più vicino possibile al relatore.

Il motivo è molto semplice:

Più il cellulare è lontano dal soggetto che parla, più lo sarà il microfono integrato dello smartphone,di conseguenza non solo l’inquadratura sarà lontanissima, ma l’audio del parlato non sarà registrato (nel caso specifico l’audio in sala non sarà amplificato).

“posso posizionare il cellulare lontano ed utilizzare la funzione zoom della foto/videocamera?“

Non utilizzare lo zoom, poiché nel cellulare a differenza che nelle videocamere, è digitale e non ottico.

In poche parole più ingrandisci l’immagine più questa si rovina.

L’inquadratura deve essere fissa e stabile.

Quindi sarà necessario munirsi di un treppiede per cellulare (puoi metterlo sopra un tavolo),acquistabile su Amazon tramite questo link

http://amzn.to/2tYdeSn

Fai un’inquadratura un po’ larga.

A meno che il relatore non sia seduto, potrebbe muoversi da sinistra verso destra ed uscire fuori dall’inquadratura qualora fosse troppo stretta.

Imposta la modalità “aereo”

In questo modo disattiverai internet e non riceverai chiamate che potrebbero interrompere o disturbare la registrazione.

Nel caso specifico il mio cliente non può dedicare il suo cellulare alla ripresa del relatore, quindi in alternativa gli ho consigliato l’utilizzo di uno smartphone di riserva.

Metodo avanzato

Il relatore potrebbe parlare ad un microfono attaccato al colletto della sua camicia, la cui seconda estremità(il mini jack) è collegata al cellulare,in quest’ultimo sarà attivata la funzione registratore per acquisire l’audio del parlato.

In contemporanea ci sarà un altro cellulare che riprenderà il soggetto.

In fase di montaggio video dovrà essere sincronizzato l’audio del primo cellulare con la ripresa del secondo.

AVVERTENZE

Nel caso specifico stiamo parlando di registrare un lasso di tempo di 10 minuti.

Il cellulare non può essere pensato come soluzione per registrare integralmente un corso di formazione, ecco i motivi :

  • Audio di fortuna di qualità molto più bassa rispetto ad un radio microfono (utilizzabile solo su videocamere professionali)
  • Sarebbe posizionato tutto il tempo davanti al pubblico quindi darebbe fastidio, un incaricato dovrebbe avvicinarsi di continuo disturbando la visione delle persone.
  • Tutti i clienti presenti al corso immagineranno che non hai budget per delegare ad un professionista la ripresa, quindi la figuraccia è dietro l’angolo.
  • Gli stessi studenti non avranno registrazioni di qualità per rivedere il materiale didattico che hanno acquistato partecipando al corso.
  • A causa della scarsa qualità ripresa non potrai riutilizzare parti del corso come materiale di video-marketing, finalizzato all’acquisizione di nuovi clienti.

 

Come puoi notare all’interno del mio blog consiglio SI l’utilizzo del cellulare per creare contenuti video, ma non per riprendere un corso intero.

come riprendere un formatore o relatore come riprendere un formatore o relatore come riprendere un formatore o relatore come riprendere un formatore o relatore come riprendere un formatore o relatore